Scommesse calcio inglese, il nonno di Lewis Cook si porta a casa 17mila sterline

Nei weekend milioni di amanti del betting online, in Italia e nel resto del mondo, affilano i propri conti di gioco per piazzare le scommesse calcio sui principali campionati professionistici, magari su Betworld italia. Ma ci sono pure scommettitori a dir poco lungimiranti che piazzano giocate a medio ed a lungo termine con il fine di andare a caccia del colpaccio. E’ successo a Trevor Burlingham che, in accordo con quanto è stato riportato dal ‘Corriere dello Sport’, tre anni fa ha scommesso 500 sterline ed ora ne porta a casa ben 17 mila.

Ma su cosa ha scommesso il signor Burlingham? Ebbene, quella piazzata è stata una sorta di scommessa familiare in quanto Trevor Burlingham tre anni fa ha messo sul piatto 500 sterline scommettendo che suo nipote, il centrocampista del Bournemouth Lewis Cook, fosse capace di vestire la maglia della Nazionale inglese e di scendere in campo prima del compimento dei 26 anni.

Detto, fatto, visto che il nipote è sceso in campo nel match amichevole Inghilterra-Italia che è terminato con il risultato di 1 a 1. Il nonno ha così centrato la scommessa con ben 5 anni di anticipo visto che Lewis Cook è sceso in campo martedì 27 marzo del 2018 dopo aver compiuto 21 anni lo scorso 3 febbraio. Non è peraltro la prima volta che in Inghilterra si piazzano scommesse vincenti come quella del nonno di Lewis Cook. In passato, infatti, fu Eddie, padre dell’ex portiere del Liverpool Chris Kirkland, a vincere 10 mila sterline dopo che il figlio scese in campo nel 2006 nel match tra la Grecia e l’Inghilterra al tempo allenata dal Ct Steve McClaren.

Tornando a Lewis Cook, il nonno quando tre anni fa giocò le sue 500 sterline era già al corrente del fatto che suo nipote sarebbe stato un predestinato. Il centrocampista, infatti, già nel 2011 era entrato nell’orbita delle Nazionali inglesi giovanili facendo tutta la trafila dall’Under 16 e fino all’Under 20 nel 2017 con 16 presenze ed una rete prima di fare l’esordio nella Nazionale maggiore contro l’Italia guidata dal Ct ad interim Luigi Di Biagio.

Lewis Cook, come sopra accennato, attualmente gioca nel Bournemouth dopo aver firmato l’8 luglio del 2016 un contratto avente una durata pari a quattro anni, ma l’esordio tra i professionisti risale al 9 agosto del 2014, in Championship, con la maglia del Leeds Utd in occasione del match vinto per 2 a 0 dal Millwall.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *